Le migliori 10 App di Gamification per la Scuola

Il coinvolgimento degli studenti è complicato, ma è anche di vitale importanza. Quando gli studenti sono impegnati in una lezione, prestano attenzione, fanno domande, partecipano attivamente e alla fine imparano di più. Ma come puoi aumentare il coinvolgimento degli studenti nella tua classe? Come puoi convincere i giovani a trovare affascinanti la grammatica o la scienza? Prova con gli strumenti che ti suggerisco in questo articolo, sono sicuro che li troverai molto interessanti…

Indice:

  1. Socrative
  2. Kahoot
  3. Quizizz
  4. Classcraft 
  5. Goose Chase
  6. Minecraft: Education Edition
  7. Breakout EDU
  8. Learning Apps
  9. Tiny Cards (e Duolingo)
  10. Plickers

Puoi iniziare provando queste 10 risorse di gamification con i tuoi studenti.

1. Socrative

socrative1-1200x797.jpg

Vuoi convincere i tuoi studenti a studiare per il compito in classe di storia organizzando un quiz a squadre per la tua classe? Vuoi che sia facilmente gestibile anche da dispositivi mobili? E allora ti consiglio di provare Socrative 

Socrative ti offre una modalità di gioco chiamato “Space Race”, che coinvolge studenti che percorrono astronavi sullo schermo rispondendo correttamente alle domande. Gli studenti possono competere individualmente o in gruppi e hai la possibilità di personalizzare le icone dell’astronave.

2. Kahoot!

Cattura
Anche Kahoot è un’applicazione fantastica per preparare quiz e sfide per la tua classe. Mentre suona una musichetta orecchiabile, sullo schermo dell’insegnante compaiono domande a risposta multipla e gli studenti devono rispondere in modo rapido e accurato sui propri dispositivi. La classifica è aggiornata sullo schermo dopo ogni domanda, e i tuoi studenti urleranno di gioia per ogni risposta indovinata o per ogni posizione guadagnata in classifica.

3. Quizizz

Screenshot_27.png
Quizizz è simile a Kahoot!, ma gli studenti possono competere al proprio ritmo, con minore competitività e senza ritmi troppo incalzanti. Puoi giocare a una partita dal vivo o assegnarla come compito impegnativo per i compiti a casa.

4. Classcraft

Screen Shot 2016-03-31 at 3.59.16 PM.png
Classcraft è un gioco fantasy in cui gli studenti possono essere guerrieri, maghi o guaritori. Formano squadre e i punti vengono guadagnati o persi in base al comportamento e alle prestazioni della classe. Potrai coinvolgere gli studenti in un grande gioco di ruolo dove l’evoluzione dei personaggi dipende dal loro impegno scolastico e dalla loro capacità di collaborare. Ogni partecipante può selezionare il proprio personaggio preferito (guerriero, mago e guaritore) e guadagnerà punti esperienza  in base ai criteri individuati dall’insegnante, che diventa sostanzialmente una sorta di master in Dungeon & Dragons.

5. Goose Chase

Cattura
Goose Chase ti permette di creare cacce al tesoro digitali per i tuoi studenti. Le attività possono includere scattare foto e creare video o possono essere basate su testo, come trovare risposte a domande online, risolvere enigmi o completare puzzle. Se non ti senti abbastanza creativo puoi utilizzare le missioni già predisposte dal tema di Goose Chase, ce ne sono alcune davvero stravaganti! Ma forse se devi proporle ai tuoi studenti sarà bene personalizzarle sugli obiettivi più coerenti con la tua didattica!

Se invece vuoi organizzare una fantastica caccia al tesoro digitale con la geolocalizzazione puoi usare Google MyMaps seguendo le istruzioni che già ho dettagliatamente scritto in questo articolo.

6. Minecraft: Education Edition

Cattura.JPG
Invita i tuoi studenti a interagire, a collaborare su progetti e a condividere portfolio con i loro pari in un mondo di giochi relativo ai contenuti che insegni. Mentre puoi costruire il tuo mondo Minecraft, ci sono mondi pre-costruiti e lezioni già disponibili sull’app.

Minecraft Education Edition è disponibile per tutti gli utenti nella versione di prova gratuita. Questa versione è completamente funzionante ma solo per il numero di partecipanti riferito alla tipologia di account di accesso (25 per insegnanti) e 10 per gli studenti.

    • Inserisci l’indirizzo Email della tua scuola o quella del tuo account Office 365 Education

    • Dovrai attendere alcuni giorni perché il tuo account scolastico sia verificato e  riconosciuto valido, ma dopo potrai accedere alla pagina di download e installare il software

  • Se non disponi di un account e-mail riconosciuto, verrà visualizzata una finestra pop-up verde che richiede di configurare un account di Office 365 Education. Vai qui per iniziare, quindi torna a questa pagina quando hai finito e continua a iniziare con Education Edition.
  • Scarica la versione corretta di Minecraft: Education Edition per il tuo sistema operativo. Da lì, è possibile installare il software, accedere al software con il proprio account Office 365 Education e imparare a giocare.

Insomma, è un po’ complicato, è vero… ma ne vale la pena!

7. Breakout EDU

Cattura
Con Breakout EDU puoi trovare o costruire puzzle digitali, giochi e cifrari progettati per promuovere il pensiero critico. Un gioco, per esempio, richiede agli studenti elementari di risolvere correttamente enigmi e puzzle per “prendere l’autobus” in tempo. Con i kit Breakout EDU, puoi trasformare la tua classe in una stanza di fuga focalizzata sul mondo accademico e facilitare i giochi in cui i giocatori usano il lavoro di squadra e il pensiero critico per risolvere una serie di enigmi impegnativi per aprire la scatola chiusa. I giochi sono disponibili per tutte le età e aree di contenuto.

 

8. Learning Apps

Uno degli strumenti più semplici, immediati ed efficaci realizzare un quiz, un indovinello o un quesito personalizzato online è sicuramente LearningApps.org, un sito che raccoglie moduli e piccole applicazioni personalizzabili con le quali realizzare attività didattiche divertenti e coinvolgenti come cruciverba, memory, il gioco dell’impiccato, puzzle e tanti altri.

Cattura

Proviamo ad utilizzare questa risorsa per creare un cruciverba grazie al quale ottenere il nome di Recanati, la nostra prossima tappa.

  • Apriamo Learningapps.org,
  • facciamo clic su “crea app”
  • e poi scegliamo “cruciverba”;
  • a questo punto possiamo studiare alcuni esempi proposti dall’autore oppure crearne uno da zero facendo clic su “crea app nuova”;
  • diamo un titolo alla nostra app, ad esempio “Trova il nome della prossima tappa…”
  • scegliamo un’immagine di sfondo
  • inseriamo le varie definizioni (che dovranno essere attinenti alla città/soluzione e quindi alla vita ed alle opere di Giacomo Leopardi)
  • Inseriamo la soluzione (Recanati)
  • Nel feedback, troviamo naturalmente la frase di rito: “Fantastico, hai trovato la risposta giusta.”

Cattura

Questo il link al cruciverba su Leopardi: https://learningapps.org/watch?v=p48dmiozt18

9. Tiny Cards (e Duolingo)

Cattura.JPG

Tinycards di Duolingo è una divertente app per flashcard che ti aiuta a memorizzare qualsiasi cosa gratuitamente, per sempre. Le lezioni proposte sono perfette per padroneggiare qualsiasi cosa, dalla lingua spagnola alla tavola periodica. TinyCards è stata sviluppata da Duolingo, piattaforma pluripremiata pensata per l’educazione linguistica gratuita.

10. Plickers

244e203e.PlickersSplash2

Lascio Plickers per ultima poiché la ritengo una delle più interessanti, geniali ed utili di questa rassegna. Di base sembrerebbe una web-app non molto diversa da Kahoot, Quizizz, Socrative, etc., ma si differenzia per un particolare di non poco conto: i tuoi studenti possono partecipare anche se non hanno a disposizione dei dispositivi mobili, ma basteranno delle semplici cards!

Plickers è disponibile gratuitamente per Android e iPhone (e funziona anche su iPad). Invece di rispondere online o con un’app, i tuoi studenti tengono in mano le carte, che sono i loro “paper-clicker” (plicker). Puoi stampare un set di 40 o 63 carte gratuitamente (o acquistare un bel set su Amazon). Ogni carta è numerata, codificata e contrassegnata con A, B, C, e D. Gli studenti ruotano le carte loro assegnate in modo che la lettera per la loro risposta sia in cima. L’insegnante esamina la stanza con il suo dispositivo mentre l’app Plickers esegue la scansione utilizzando la fotocamera. Plickers riconosce immediatamente ogni carta e registra la lettera scelta. Plickers ha un sito web associato dove è possibile associare ciascuno dei propri studenti con un numero di carta. Il sito web tiene traccia di ogni domanda e risposta. Puoi esaminare la cronologia delle risposte di ogni studente nel referto di Plickers.com. Il sito Web è anche utile per inserire le tue domande e visualizzarle sulla Lim. Che dire di più? Geniale!

E questo è tutto! Spero di esserti stato utile, e di aver stimolato la tua creatività e voglia di fare! Se hai bisogno di informazioni puoi farlo scrivendo nei commenti… e ricordati di iscriverti al blog!

Buon lavoro… e buon divertimento!

Marco Torella